Saronno

Legnano

Seveso

Elena Tramacere

Biologa Nutrizionista

  • Facebook
  • Instagram Icona sociale

© 2017 by Elena Tramacere. All Right Reserved

Articoli e  Ricette

4 Sep 2019

Finché potrò mangiare sul terrazzo mi sentirò ancora in vacanza.
Potersi sedere all'ombra, circondati da colori e profumi meravigliosi mi fa sentire felice.
Ho cucinato un piattino semplice, ma super gustoso: pasta con pesto di piselli e speck 😋
Sapete di che pasta si tratta? È una delle preferite di papà, che vuole la pasta pesante ed ingombrante come questa e gli ziti 🤣 sono cosi pesanti che potrei mangiarne forse 6 o 7, ma ho deciso di eliminare il carboidrato a cena per potermi saziare. Ogni tanto si può fare!
Avete riconosciuto il formato? Sono le reginette, o mafalde!
 

Vi lascio la ricetta di questo pesto buonissimo!

1/4 di cipolla bianca tagliata sottile

200g di piselli surgelati

20g di mandorle

10g di pecorino grattugiato (un cucchiaio)

10g di grana grattugiato (un cucchiaio)

due cucchiai di olio extravergine di oliva

In una pentola antiaderente far soffriggere la cipolla con l'olio per farla dorare leggermente, aggiungere i piselli ancora surgelati e far cuocere finchè non saranno...

18 Jan 2019

Questo per me è il comfort food per eccellenza: legumi, pasta, un po' di puccino...cosa volete di più in una sera fredda di gennaio?

INGREDIENTI

- uno scalogno

- 400g di lenticchie già lessate

- 4 cucchiai di salsa di pomodoro

- un rametto di rosmarino

- un bicchiere di brodo vegetale (non necessario)

- pepe qb

- pasta a scelta

- due cucchiai di olio extravergine di oliva

Tagliate finemente lo scalogno, fatelo rosolare nell'olio a fiamma viva per due minuti e poi aggiungete il pomodoro. 

Aggiungete anche le lenticchie ed il brodo (o dell'acqua calda), il rosmarino, il pepe e fate cuocere a fuoco lento per 5 minuti.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela tenendo da parte due mestoli di acqua di cottura e fatela insaporire nel sughetto. Aggiungete l'acqua tenuta da parte e mescolate per bene.

Servire super calda!

13 Sep 2018

Ho sempre amato il "risotto giallo" come lo chiamava mia mamma. Il sapore dello zafferano è meraviglioso, così forte e avvolgente...vorrei proprio provarlo in un dolce!
Oggi l'ho usato per il classico risotto che non posso definire alla milanese perchè non c'è traccia di ossobuco nè di carne (infatti anche il brodo che ho usato era vegetale, perchè una carota, della cipolla e del sedano non mancano mai, mentre la carne in casa mia scarseggia per gusto personale).

Il tocco che ho aggiunto è stato dello speck tagliato a cubettini finissimi ed un'abbondante grattata di pepe! Ci siamo tutti leccati i baffi, provare per credere!!

INGREDIENTI PER DUE PERSONE

- una carota

- due gambi di sedano

- due scalogni

- due cucchiai di olio extra vergine di oliva

- cucchiaino di curcuma

- 180g di riso carnaroli

- 20g di speck 

- mezzo bicchiere di vino bianco

- due cucchiai di grana padano

- una bustina di zafferano

Preparare il brodo vegetale mettendo in abbondante acqua fredda la carota, uno scalogno pulito...

11 Aug 2018

Se vi piacciono i sapori speziati questo è un primo piatto che fa per voi!

Si tratta di un semplice piatto di pasta con zucchine e mazzancolle, a cui ho aggiunto curry, curcuma, cardamomo ed un pizzico di paprika per un sapore un po' diverso.

In abbinamento ad un riso bollito mi avrebbe portato direttamente in asia!
 

INGREDIENTI

80g di pasta, formato a scelta

200g di mazzancolle fresche

una zucchina media

curry, paprika, curcuma e cardamomo q.b.

sale e pepe

olio

Tagliare la zucchina a rondelle sottili di un mm di spessore circa e poi a metà ciascuna rondella.

Nel frattempo pulire le mazzancolle e sgusciarle (si possono comprare anche surgelate già sgusciate per praticità).

Mettere a bollire l'acqua per la pasta, salarla e cuocerla secondo indicazione.

In una padella antiaderente far cuocere le zucchine con un filo di olio per 2-3 minuti, aggiungere le mazzancolle e far saltare il tutto prima di coprire con il coperchio, lasciando cuocere per qualche minuto (massimo 3-4 minuti).

Intanto pr...

Please reload

In Primo Piano

Consigli del Natale

23/12/2019

1/10
Please reload

Seguimi sui social!
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
Please reload