Saronno

Legnano

Seveso

Elena Tramacere

Biologa Nutrizionista

  • Facebook
  • Instagram Icona sociale

© 2017 by Elena Tramacere. All Right Reserved

Articoli e  Ricette

6 Mar 2019

Una mia paziente oggi mi ha detto: siccome ho poca fantasia, il mio menù è sempre lo stesso tutte le settimane. Il lunedì pollo, il martedì orata, il mercoledì lenticchie...più o meno poi li cuocio sempre allo stesso modo.

CHE NOIA!!!
Se non si ha inventiva il mio consiglio è di sfruttare quella degli altri 🤣 basta googlare un ingrediente che vengono fuori miliardi di ricette e poi scegliere quella meno pasticciata.
Io per esempio avevo voglia di basilico 🌱🌱 così ho pensato di sbollentare 2 secondi le foglie, metterle nel ghiaccio per mantenere il colore e frullare una volta belle fredde con acqua, sale, un goccio di olio e dei ceci che avevo già saltato in padella.
Ho aggiunto tutti gli ingredienti pian piano per ottenere la crema della consistenza che volevo (poca acqua mi raccomando!) e poi ci ho spadellato le linguine, servendo con gli ultimi ceci rimasti.
Un finto pesto, salsa verde, chiamatela come volete molto gustosa ed un modo diverso per mangiare i legumi 😎

12 Feb 2019

Sempre per la rubrica 'non i soliti legumi' ecco le polpette di lenticchie (e ceci, ho fatto un mischione 😂) che lascio come prima ricetta nelle mie diete.
Le ho accompagnate a broccoli scottati ed una salsina di yogurt e limone che aggiungeva il guizzo in più.
Provatele! 🍘🍘🍘

INGREDIENTI PER 3-4 persone:
200g di lenticchie secche
Una patata media
3 cucchiai di grana padano
Sale e pepe
Pangrattato qb


Lessate le lenticchie come indicato nella confezione ed una patata con la buccia. Scolate le lenticchie, spellate la patata ancora calda e frullate tutto insieme a grana, sale e pepe. Dovete ottenere un bel pastone sodo. Formate le polpette con le mani, passatele nel pangrattato e disponetele sulla teglia ricoperta di carta da forno. Goccino di olio e cuocetele in forno per 15 minuti a 180 gradi.
Per la salsina ho solo mischiato dello yogurt bianco intero con limone e sale (assaggiando per trovare l'equilibrio giusto!).

23 Aug 2018

Le vacanze sono finite e per quanto mi sia piaciuto farmi coccolare dalla cucina degli altri devo dire che mettermi ai fornelli mi è mancato tantissimo!
Per rimediare appena tornata mi son messa a fare questi fantastici biscotti (che forse sarebbe meglio chiamare mini tortine) con mamma, usando una frolla vegana, una composta di pere e del cioccolato. La colazione di domani sarà sicuramente super deliziosa!!

Vi lascio subito la ricetta!

INGREDIENTI PER LA FROLLA

300g di farina integrale e farro

2 cucchiai di lecitina di soia (meglio biologica)

mezzo bicchiere di acqua

150g di margarina

3 cucchiai di zucchero di canna

gocce di succo di limone a piacere

un cucchiaino di bicarbonato

PER LA GUARNIZIONE

2 pere abbastanza mature

succo di mezzo limone

un cucchiaio di zucchero di canna

50g di cioccolato fondente da tritare a pezzetti (o già in gocce)

pistacchi

Prima di tutto preparare l'emulsione di lecitina di soia usando mezzo bicchiere di acqua, 2 cucchiai colmi di lecitina e frullando il tutto fino a form...

2 Jun 2018

"Che noia i legumi!!"

Questo potrebbe essere il vostro pensiero se siete abituati a mangiarli sempre e solo come minestra. Ma sapete in quanti mille modi si possono mangiare?
Hamburger, sugo per la pasta, polpette, ripieno di verdure..

Fantasia e legumi devono far rima, altrimenti è ovvio che saranno sempre noiosi, soprattutto per i nostri bambini.

Un modo semplice per farglieli mangiare è proprio quella di presentarglieli in modo diverso, quindi vi lascio questa ricetta facile facile per delle polpettine mini di legumi!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

150g di legumi lessati

200g di erbette

3 cucchiai di grana grattugiato

olio

Frullare i ceci con le erbette precedentemente lessate e strizzate molto molto molto bene, aggiungere il grana grattugiato ed assaggiare per capire il grado di sale (eventualmente aggiungere un pizzico).

Formare delle piccolissime polpettine con l'impasto e cuocerle in padella antiaderente con un goccino di olio. Saranno pronte quando avranno una crosticina uniforme su tutti i l...

31 May 2018

Amate i sapori amari? 

Questa è la domanda che dovete farvi prima di assaggiare il tarassaco, una pianta dalle mille proprietà (depurativa, detossinante, drenante..), ma che consiglio di mangiare per il semplice gusto forte e deciso. Se pensate di non conoscerla, vi sbagliate! Stiamo parlando delle foglie del dente di leone, quel fiorellino giallo che vediamo spesso nei nostri campi (anche conosciuto come piscialetto!)

Non si trova spesso nei mercati, ma la ricerca ne vale la pena! Il classico abbinamento è con le uova per una frittata particolare, ma oggi ho voluto creare una ricetta più azzardata: un pesto!
 

INGREDIENTI per un vasetto da 250g

un mazzo di tarassaco (di solito è sui 300g)

pecorino romano

15g di mandorle senza buccia (se le trovate con la buccia van bene lo stesso)

sale

Stufare il tarassaco finchè diventi morbido, frullarlo con 3 cucchiai di pecorino romano grattugiato, un pizzichino di sale e le mandorle.

Aggiungere 4 cucchiai di olio e mescolare, poi versare il tutto in un va...

19 May 2018

L'abbinamento che non ti aspetti, ma che funziona.

Oggi avevo in casa un sacco di cose da finire: avanzi di cene, verdure un po' passate..era l'ora di un piatto assemblato alla cavolo per svuotare il frigo.

Di solito da queste situazioni vengono fuori i piatti migliori e infatti è bastato frullare due ingredienti per creare una crema spaziale!

Io l'ho usata per creare delle quenelle da accompagnare ai calamari ripieni (ricetta qui)

 ma secondo me può accompagnare qualsiasi piatto perchè è così fresca e saporita che un cucchiaio non vi basterà.

Di cosa sto parlando? Di semplici ceci e capperi!

INGREDIENTI 

- 250g di ceci già lessati (se in scatola meglio sciacquarli benissimo. E meglio ancora se secchi e fatti bollire!)

- 3 cucchiai di capperi in salamoia

Il procedimento è facilissimo: basta frullare i ceci con i capperi ed un goccio di olio. Fine. Più facile di così si muore, ma è nella semplicità il segreto.

17 May 2018

Oggi avevo voglia di qualcosa di diverso dalle solite melanzane. La loro stagione non è ancora propriamente iniziata e lo si capisce anche dal sapore.

Meglio aspettare ancora un po' per gustarsele in purezza grigliate!
Allora tiro fuori l'idea dal cilindro: ci faccio delle torrette con quel che ho in frigo!
L'idea è piaciuta anche al mio fidanzato che si è divertito ad assemblarle.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

3 melanzane lunghe

150g di crescenza

80g di prosciutto cotto

due patate piccole

Tagliare le le melanzane per il lato corto in modo da avere tante fettine tonde. Grigliarle e lasciarle raffreddare condendole con un goccio di olio e del sale.

Nel frattempo tagliare le patate a fettine molto sottili, oliarle massaggiandole un po' e infornarle a 200° per 10 minuti finché non saranno dorate. Salarle e lasciarle raffreddare.

Formare le torrette alternando una melanzana, uno strato sottile di crescenza, una piccola fettina di prosciutto, una o due fettine di patate e terminare con la melanzana.

ALTE...

4 Apr 2018

Chi lo dice che la cucina vegetariana non è saporita? È tutta questione di pregiudizi! Vi assicuro che questo piatto è un secondo veramente saporito! 
Provatelo prima di dire che non vi piace! 

INGREDIENTI

–    un panetto di tofu

–    due carote

–    3 fettine di porro

–    olio

–    salsa di soia

–    pepe

Tritare lo scalogno e le carote a rondelle e cuocerli in padella antiaderente con un cucchiaio di olio finchè non saranno dorati. Aggiungervi il tofu tagliato a cubetti, lasciar rosolare qualche minuto e sfumare con 2-3 cucchiai di salsa di soia.

Servire caldo.

2 Apr 2018

Vi state godendo questa Pasquetta di sole?  Avete già tolto il piumino? Avete portato a lavare i cappotti pesanti? 

MALE, perchè da domani tornano freddo e pioggia...

Temo che quest'anno la mia stagione preferita si potrà vedere una giornata ogni tanto. Ma vista la lunga stagione invernale che ci ha concesso lunghi weekend in montagna tra sci e pupazzi di neve improvvisati non mi sento di lamentarmi particolarmente.

Abbandonando carne grigliata, salsine e torte varie, vi lascio la ricetta di una zuppa super leggera, ma bilanciata, da poter sfruttare in queste serate più fredde.

INGREDIENTI

- 500g di zucca da pulire

- spicchio di aglio

- olio qb

- rosmarino

- sale e pepe

- 250g di ceci secchi, già cotti e surgelati (il peso è del prodotto finito).

Pulite la zucca dalla buccia, tagliatela a quadrotti e mettetela a rosolare in una padella antiaderente con due cucchiai di olio, l'aglio ed il rosmarino. Dopo circa 2 minuti aggiungete un mestolo di acqua calda e lasciate cuocere a fuoco basso...

26 Nov 2017

Mi sono accorta che quando si parla di legumi l'idea generale è subito: minestrone.

In realtà questa fonte di proteine vegetali è molto versatile perché oltre alla famosa minestra ci si possono fare delle belle insalatone, oppure utilizzarli per delle polpette!

Anche perché, diciamocelo, le polpette sono l'asso nella manica! Non a caso il mio motto è:

"quando un alimento non è gradito ai piccini (ed ai grandi) fanne una polpetta"

Oggi vi presento le mie polpette 3 ingredienti, facili anche per chi la cucina proprio non vuole vederla!
- 180g di ceci secchi (circa 500g se già cotti) 

- 500g di erbette/catalogna

- 2-3 cucchiai di pangrattato

- aromi vari (io ho usato prezzemolo, pepe e buccia di limone)

Lasciate a mollo i ceci per una notte e la mattina dopo bolliteli per 3-4 ore in acqua non salata.

Bollite le erbette fino a che non saranno morbide (attenzione a non salare troppo l'acqua di cottura: le erbette son già saporite!), poi scolatele e strizzatele benissimo con un canovaccio.

Sminuzzate...

Please reload

In Primo Piano

Cosa mangio quando torno?

28/08/2019

1/10
Please reload

Seguimi sui social!
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
Please reload