• Elena Nutrizionista

#spesadí yogurt

#SPESADÍ Lo yogurt deve avere nella lista degli ingredienti solo latte e fermenti lattici, in particolare streptococcus thermophilus e lactobacillus bulgaricus. STOP. Il giusto apporto di zuccheri semplici dovrebbe essere tra i 3,5 e i 4,5g per 100 g di prodotto e derivano esclusivamente dagli zuccheri naturalmente presenti nel latte. Se ne trovate di più evidentemente ci sono più ingredienti che ne influenzano anche il gusto come succo d'uva, purea o concentrato di frutta, zucchero, miele, sciroppi, fruttosio, marmellate... Capite quindi che tutti i prodotti contenenti altre preparazioni come gocce di cioccolato, aromi vari, cereali, biscottini, frutta o marmellate hanno un apporto calorico e un apporto di zuccheri completamente diverso. Pensate che in un semplice yogurt al caffè spesso troviamo oltre 3 cucchiaini di zucchero!! Altra cosa: preferite yogurt bianchi INTERI. In quelli magri c'è sí una minore componente di grassi, ma la percentuale zuccherina è spesso più alta. Oltretutto i grassi del latte contribuiscono a renderlo un'ottima merenda perché saziano di più e abbassano l'indice glicemico del pasto. Se non vi piace lo yogurt bianco vi consiglio di unirvi delle preparazioni fatte da voi come: 🌱 Della frutta tagliuzzata, come fragole, kiwi, mela, pesca, pera o frutti rossi 🌱 Un cucchiaino di miele 🌱 Un quadratino di cioccolato fondente spezzettato 🌱 Un cucchiaio di cereali integrali o granola 🌱 Un cucchiaio di frutta secca in granella 🌱 Un mix dei precedenti 😋 (Foto presa da internet)



#nutrizionistasaronno #nutrizionistalegnano #nutrizionistaseveso #yogurt #sceltegiuste #spesasana #spesaintelligente #cosacompro #comeloscelg

1 view0 comments

Recent Posts

See All